Autunno… forse si ritorna a scrappare

Buondì,

non so se succede anche a voi, ma ciclicamente mi capita di avere momenti in cui scrappare risulta difficile, solitamente l’estate è uno di questi periodi. Ho bisogno di allontanarmi dalla scraproom perchè mi sento priva di idee e le carte e le collezioni non mi ispirano nulla. Per fortuna sono periodi passeggeri, almeno finora è stato così. Poi arriva un momento in cui le carte tornano a parlarmi e le foto tornano a raccontare storie che voglio fermare con i colori in una nuova pagina.

Chi mi conosce sa che ho una predilizione particolare per le collezioni della Pinkfresh Studio, per il loro stile arioso e fresco. Avevo comprato la collezione “Sweet and Simple” all’inizio dell’estate, con un titolo così non poteva che essere nelle mie corde con i colori gioiosi ed estivi che hanno il sapore delle limonate fresche. L’estate è passata ed anche il periodo delle limonate fresche, ma grazie a queste carte sono riuscita a sbloccarmi e a creare due nuove pagine che sono le mie interpretazioni per i challenge dei DT di cui faccio parte.

La prima che vi mostro è la mia interpretazione dello sketch #154 di Sketchabilities

Ed ecco il mio

Un layout creato ritagliando i cerchi di una delle carte della collezione e giocando con le sovrapposizioni. Unici elementi extra, rispetto alle carte, i puffy stickers dorati sempre Pinkfresh studio, per il titolo, le foglie stilizzate e i cuoricini.

La foto racconta di mia figlia e le sue amiche che giocano sul bagnasciuga dopo un bagno al mare…e questa collezione è giustissima per raccontare quel momento.

Secondo layout, questa volta per il caso no.264 del CSI Challenge blog

Mi sono ispirata essenzialmente ai colori dell’immagine del caso e ad ai layout di Stefanie Ried per la composizione della pagina.


Questa foto era sulla mia scrivania già da un po’, e anche qui le carte della Pinkfresh mi hanno aiutato. Ho ritagliato le strisce da una delle carte della Sweet&Simple e da una grigia con le foglie e i fiori stilizzati di una collezione precedente, la collezione A Case Of The Blahs. Per le etichette del titolo e le varie scritte ho utilizzato una carta con questo meraviglioso color carta da zucchero sempre della Sweet&Simple.
Ho utilizzato per lo sfondo il timbro Florileges Texte moucheté con il testo, che ho timbrato con il Floricolor Perlé, timbrato con un’inchiostrata scaricata prima su un altro foglio per ottenere un effetto ancora più leggero. Ho movimentato con delle pennellate di ink extreme Tommy art color grigio, e degli schizzi di colore puro grigio e azzurro.

Per abbellire ho ritagliato i fiori e le foglie stilizzate della carta a quadretti girigia. Sempre sulla stessa carta ho timbrato il timbro Florileges Design, Fleurs en Bouton (uno dei miei timbri preferiti),  poi li ho ritagliati e ho utilizzato questi fiori che fuoriescono dalla foto o tra una striscia e l’altra.

Adoro la combinazione di colori.

Spero non vi siate annoiate a che le pagine magari ispirino anche voi.

Vi invito a visitare i blog delle sfide e a partecipare.

Un bacio alla prossima

Marinella

 

Annunci

CSI Case File No. 258…al via un nuovo DT

Da questo mese faccio parte anche del Challenge Blog CSI (Color, Stories, Inspirations). Se non lo conoscete ve lo consiglio per gli spunti infiniti che da, e soprattutto per la carinissima idea di creare un layout come se si dovesse risolvere un caso a artire da alcuni elementi. Il caso con cui parto è il n. 258…bisogna guardare la scena e farsi ispirare da essa per i colori e gli elementi e per la foto da raccontare.

Sul blog CSI trovate tantissime ispirazioni e se scorrete alla fine del post il “Case File Clues” che vi aiuta a scegliere gli elementi.

Ed ecco come ho risolto il caso ( :))

Una foto stupenda scattata dalla mia amica Cira il 3 giugno scorso. Dopo il meeting Asi Sud siamo andate in spiaggia per un aperitivo… un momento bellissimo da ricordare e con i colori perfetti per questa “Scena” da investigare.

Per lo sfondo ho usato il Blu Ink Extreme di Tommy Art, senza diluirlo spennellandolo con un pennello piatto. Poi con l’uso di uno stencil a righe e il gesso a spessore ho creato queste righe che hanno preso questa tonalità azzurrina dal colore dell’ink steso. Questo sfondo lo adoro o lo riciclerò in altri progetti!

Un layout realizzato in un’ora dopo aver cestinato la versione precedente che stazionava sulla mia scrivania da un po’ ma che non mi convinceva.

Spero vogliate partecipare anche a questo challenge, la scadenza  è il 31 luglio.

Baci e alla prossima

Marinella